Ivo Pellanda – 65 anni

Famiglia: Padre di 2 figli (Sabrina e Matteo)

Professione: Assicuratore di lungo corso, attestato federale di capacità con diploma di maestro di tirocinio. Iscritto all’albo della FINMA.

Politica: Esecutivo del Patriziato di Intragna (Vice-Presidente per 2 legislature). Per 20 anni sono stato membro dell’ufficio patriziale di Intragna Golino e Verdasio, toccando da vicino le problematiche delle realtà locali. Appassionato di musica, sono particolarmente sensibile alle difficoltà delle piccole e medie imprese.

Attività sportive: sono stato socio attivo e per 10 anni segretario del Tennis Club Siberia Ascona.

Sono contrario alla eventuale edificazione di nuovi stabili residenziali ai terreni alla Maggia (parte del comune di Locarno), evitando l’erosione di terreni agricoli. Salvaguardiamo gli spazi verdi e le zone di svago.

Il mio desiderio per la città: insediamento nel locarnese di una facoltà universitaria della Svizzera italiana. Incentivare la sana crescita dei giovani e aiutarli, creando posti di lavoro retribuiti in modo corretto.  Aggregazioni come contrappeso alle altre città del Cantone. Da ultimo, ma non per ultimo, affrontare di petto il rilancio della Navigazione del Lago Maggiore, rivalutando di pari passo il turismo.